Pubblicato in: Racconti

Scusate la mia assenza

Sciacca, scusate la mia assenza

Cari lettori,

come avrete notato per un lungo periodo sono stato assente dai miei compiti di blogger. Purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) sono stato impegnato in una “vacanza” obbligata nei mari siculi. Scelta obbligata? Certo che sì, quando la moglie comanda il marito è meglio che ascolti!!!

E così mi sono dovuto sorbire il clima caldo della Sicilia; il suo pesce fresco ogni santo giorno nel piatto; i suoi calorici dolci di zuccata e pasta di mandorle… pensate alle sofferenze che ho dovuto affrontare per far contenta la mia dolce consorte!

Ma ora, purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) eccomi di nuovo qui nelle mie più consoni gelide lande del nord. Pronto a scaldarmi le dita infreddolite digitando sulla tastiera, starnutendo ad ogni virgola e bevendo il brodino caldo.

Perciò date ancora un po’ di tempo per rimettermi in forze e ricomincerò da bravo blogger a riprendere i miei consigli su come si scrive sul web, i miei racconti dettati dalla fantasia e tutte quelle altre cose che la nostra realtà fredda o calda che sia mi suggerisce.

Purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) sono tornato.

Paolo Bua Corona

Autore:

Credo che la fantasia sia uno strumento potentissimo per poter colorare la vita di tutti i giorni. Attualmente sono un copywriter, un blogger, un social media specialist, un collaboratore per alcuni giornali on line ma sopratutto sono un tizio a cui piace scrivere e provare meraviglia di tutto ciò che lo circonda, lasciando sempre spazio per un sorriso.

Rispondi