Pubblicato in: Non sono solo zanzare!, scrittura creativa

Tutto comincia con una idea.

idea-1024x501
Immagine presa dal sito http://www.buildyourjob.it/

Bentrovati, come promesso da oggi vi parlo di come mi è saltato in mente di scrivere un libro che parla di zanzare e quali sono stati tutti i miei procedimenti per arrivare a questa conclusione.

Vedrete nella pratica i suggerimenti, quelli scritti negli articoli precedenti, che io uso quando creo i miei racconti.

Dunque iniziamo…

Tutto è iniziato la scorsa estate, con le notizie che sentivo spesso dai vari giornali radio e dalle notizie che leggevo sui vari giornali on line. Volevo scrivere qualcosa che desse una svegliata alle coscienze ma senza retorica, che Dio me ne scampi, e sopratutto senza essere pesante. Dovevo cercare un qualcosa, un argomento, appunto un idea che mi suggerisse come affrontare temi come l’inquinamento, che distrugge la nostra amata terra, e allo stesso tempo racchiudere un fine superiore che facesse in modo che gli uomini capissero di essere uniti insieme al resto delle creature sotto la stessa bandiera del pianeta terra!

L’inquinamento e l’amore per la natura ci stava parecchio e poteva essere l’idea che cercavo. Del resto mi sono detto «se l’uomo distrugge tutto ciò che lo circonda dove dovrebbe vivere anche se vivesse in pace?»

Perciò la natura doveva far parte del piano.

Visto che avevo tirato in ballo anche l’uomo, inteso come l’intera umanità, dovevo metterci dentro anche lui nella trama del libro, ma quanti libri ormai sono stati scritti sulle catastrofi che provoca l’uomo e sulla ribellione della natura? Troppi ve lo dico io! Allora ho provato a guardare la cosa da un altro punto di vista.

Perché non fare che la natura insegna qualcosa all’uomo? O meglio invece che insegnare, perché non fare che gli ricordi con un bel riassunto, come deve comportarsi? Senza cadere però nella figura della maestrina saccente.

Be’, per evitare questo, basta un pizzico di umiltà e la frittata è pronta!

Ricapitoliamo un secondo: mi serve una natura tanto umile e paziente da poter ricordare le responsabilità che ha l’uomo come creatura di questo pianeta; non deve essere un romanzo pesante, perciò nemmeno tanto lungo; deve dare come messaggio il fatto che siamo tutti creature con pari diritti e doveri così faccio scomparire anche il razzismo e le guerre di religione che in questi giorni affollano i quotidiani.

Benissimo sono pronto … per farmi venire un gran mal di testa!

Ok, per oggi può bastare, la notte mi porterà consiglio. Spengo la luce mi butto sul letto e proprio mentre sto per prendere sonno…

                                                        TO BE CONTINUED

© 2017 Paolo Bua Corona

P.s. se volete acquistare il libro lo trovate qui affrettatevi che è in promozione!

https://www.ibs.it/non-sono-solo-zanzare-libro-paolo-bua-corona/e/9788899739102#

Autore:

Mi ritengo un sarto musicofilo scrittore ma nella realtà mi diletto con ago e filo, strimpello il basso elettrico e scrivo di tutto ciò che la fantasia mi suggerisce.

Un pensiero riguardo “Tutto comincia con una idea.

Rispondi